Q. Quanti giocatori possono partecipare ad una partita?

Parsec attualmente è un gioco da due a quattro giocatori.

 

Q. Sono previste espansioni e add-on?

E' prevista una prima espansione che porta i giocatori della versione base a 6 e due add-on in uscita nel 2018, "Pirati Spaziali" e "Minaccia Aliena" che introdurranno nuove unità, nuove carte e nuove modalità di gameplay.
Seguiteci su Facebook e sul sito ufficiale per rimanere sempre aggiornati!

 

Q. Dove posso acquistare le carte "Kickstarter Special Edition"?

Le carte saranno ordinabili a breve, comunicheremo la disponibilità sia sulla nostra pagina Facebook che qui sul sito ufficiale.

 

Q. E' possibile scaricare una versione "cut and play"?

La versione "Cut 'n play" di Parsec sarà disponibile a breve. Se vuoi essere aggiornato su questa e altre novità sul gioco compila il modulo, inviaci il tuo indirizzo email e ti informeremo sui tempi e le modalità per il download.

 

Q. Se concedo il passaggio di una nave avversaria su di un esagono occupato da una mia unità, posso fargli pagare il pedaggio?

Far pagare il pedaggio o meno, è a discrezione del giocatore che consente il passaggio della nave avversaria su di un esagono da lui controllato con una o più unità (colonia, cargo, caccia, etc.).
Se e quante risorse chiedere in cambio al avversario è sempre a discrezione di chi concede il passaggio.

 

Q. Se un combattimento tra vascelli avviene in un esagono controllato da una colonia, se questa non viene direttamente attaccata parteciperà allo scontro? 

Quando un combattimento avviene in un esagono controllato da una colonia, se questa non viene direttamente attaccata, non parteciperà allo scontro, e in quanto unità civile non può ne attaccare ne partecipare ad un attacco o contrattacco.

 

Q. Combattimento: "In ogni combattimento contro più unità che condividono lo stesso esagono, il giocatore che perde lo scontro sceglie quale delle sue unità è caduta in battaglia e la rimuove dal tabellone", quindi l'attaccante attacca l'intero esagono?

L'attaccante non attacca l'intero esagono, bensì una sola unità, in realtà il difensore sceglie quale unità sacrificare in favore di un'altra, come se un'unità facesse "scudo con il proprio corpo". Ovviamente se è un cargo o un caccia ad essere attaccato, la colonia non può essere sacrificata perché è una struttura fissa e pertanto non può compiere questa azione.

 

Q. Nel set-up in due, si scelgono 5 quadrati casuali più il porto spaziale. Non bisognerebbe mettere almeno due pianeti di default, per evitare che vengano fuori 3 o 4 settori asteroidi?

Nel corso di alcuni test abbiamo visto che è anche molto divertente giocare in 2, con 8 moduli del tabellone più il porto spaziale (disposti 3x3). 
In seguito ad ulteriori test di gioco e esaminando le impressioni e i suggerimenti di diversi giocatori di Parsec A.O.C., abbiamo aggiornato i termini di vittoria per le partite a 2 giocatori.
Di default si prendono 5 moduli del tabellone a caso, il sesto modulo deve essere obbligatoriamente il porto spaziale e devono essere disposti in 2 file da 3 moduli (3x2).
Se sul tabellone dovessero mancare sui pianeti/asteroidi alcuni numeri, quando un giocatore tira il dado per la raccolta delle risorse ed esce un numero mancante, il giocatore di turno potrà prendere una risorsa a sua scelta.
Ora, nella modalità a 2 giocatori, per vincere con la vittoria economica si devono avere 5 colonie e 3 materie per tipo (3 ori, 3 energie e 3 titani).Le regole per vincere con la vittoria militare rimangono invariate.
Questo non vi vieta comunque di giocare delle partite a 2 con più moduli di quelli suggeriti, tenete sempre presente che i due tipi di vittorie devono essere equilibrate.

 

Q. Quando un cargo è sulla stazione spaziale, può essere attaccato?

Quando un cargo è sulla stazione (porto) spaziale è in una zona franca e pertanto non può essere attaccato, ma può essere colpito indirettamente dalle carte Evento (es. sabotaggio a bordo).

 

Q. Nel turno in cui si distrugge un'astronave nemica, il recupero dei risorse dai relitti è automatico oppure lo si fa nel turno successivo?

Quando una nave avversaria viene distrutta in un combattimento (tra navi), il recupero delle risorse dai relitti avviene immediatamente.

 

Q. Quando si tira il dado per sapere dove collocare la seconda colonia, e non ci sono pianeti disponibili, si piazza la seconda colonia all'inizio del proprio turno, su un qualsiasi pianeta libero a scelta?

In questo caso, si può piazzare la seconda colonia solo se al lancio del dado esce un numero che hai già sotto il tuo controllo con la prima colonia. Altrimenti si piazza solo il secondo cargo sulla prima colonia. La seconda colonia potrà essere posizionata gratuitamente durante i turni successivi per mezzo di un cargo, atterrando su di un esagono libero di un qualunque pianeta.

 

 

Q. Durante la partita in corso si può costruire una colonia su un pianeta, in cui si trova un'altra colonia di un altro giocatore, se c’è almeno un esagono libero?

È corretto. Se l'esagono è libero si può costruire una colonia.

 

 

Q. Quando distruggo un'unità avversaria, recupero tutte le risorse che sono servite per costruirla?

Si recuperano per intero, le risorse solo nel caso dei combattimenti diretti tra navi, se vengono distrutti uno o più vascelli con il solo utilizzo di carte evento non si recupera nulla.
Le risorse vengono recuperate anche negli attacchi diretti tra navi con il supporto delle carte evento uso una carta evento che da momentaneamente al mio vascello un potenziamento (es.+1 all'attacco).

 

 

Q. L'attacco e contrattacco può andare avanti all'infinito (finché uno dei 2 non distrugge l'altro o uno dei due decide di smettere)?

Il flusso del combattimento è il seguente: il giocatore uno attacca e se il giocatore due si difende dall'attacco può reagire in due modi. Contrattaccando o facendo una manovra evasiva, se con quest'ultima riesce ad uscire dalla gittata del vascello attaccante avversario lo scontro termina, altrimenti se non ci riesce l'avversario potrà continuare l'attacco.

 

 

Q. Trasporto corazzato: come avviene la fase di carico? L'operazione di carico costa qualcosa in termini di movimento? Appena scaricato un caccia, questo può subito attaccare?

La fase di carico avviene nel modo seguente: una volta creato, si devono spostare le unità che si intende caricare sull'esagono del trasporto, quindi le unità caricate hanno fatto il loro movimento e nel medesimo turno non possono essere scaricate. I caccia appena scaricati dal trasporto possono attaccare.
Ricordiamo che si possono caricare al massimo 2 vascelli piccoli (cargo/caccia).
Da non scordare nel caso di un trasporto corazzato che ha la stiva carica di caccia, se viene attaccato da un vascello avversario, una volta subito l'attacco senza venire distrutto potrà fare la manovra evasiva oppure contrattaccare facendo prima scendere i caccia (in uno o due diversi esagoni adiacenti) per poi contrattaccare con il loro supporto.